Scheda prodotto

Testaroli di ortica

La Giustrela

disponibili da settembre 2022

Ingredienti: farina di grano tipo 2 di montagna (Az. Agr Il Fusinaro), acqua, ortiche selvatiche essiccate, sale integrale.

Preparazione: tagliare i testaroli a quadrati/rettangoli. Così tagliati, se non vengono cotti subito, possono essere anche congelati in sacchettini. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e quando l'acqua bolle, gettarvi i testaroli tagliati, coperchiare e spegnere subito il fuoco. Attendere circa 1 minuto e poi scolare.

Consigli d'uso: a me piacciono conditi con burro sciolto a bagnomaria insieme ad aglio schiacciato e salvia, e poi con sopra parmigiano. In alternativa si possono condire con olio e parmigiano, oppure anche con creme di formaggi, o come i pizzoccheri.

I testaroli vengono messi in confezioni sottovuoto, vanno conservati in frigo e consumati, previa cottura, entro 18 giorni dalla data di confezionamento, in confezione integra. Se la confezione viene aperta, vanno consumati entro due giorni.

Confezione:

confezione con 2 pezzi

TORNA INDIETRO